venerdì 20 novembre 2015

Carie dentale? Ecco i rimedi naturali per contrastarla e curarla


La carie dentale è una delle cause principali del mal di denti, dolorosa, pericolosa per la salute della bocca e anche anti estetica.
Ovviamente nel caso in cui si percepisca di averne una ci si deve rivolgere a un dentista, e bisogna curare giornalmente la propria igiene personale, ma ci sono anche dei rimedi fai-da-te per contrastarla.   
L'infuso di coda cavallina, con estratti di silicio, è un ottimo rimedio perché la sua azione è rimineralizzante, antisettica e contrasta l’azione dei batteri.  
Ottimo anche il decotto di ippocastano, una pianta dall’azione detergente che stimola la produzione di saliva. E’ in grado di attenuare il dolore e l’infiammazione grazie al suo potere analgesico.
Lenitiva è anche l'azione della camomilla, per combattere la carie basta fare degli sciacqui circa tre volte al giorno con la tisana.  
Tra i vari infusi citati, anche quello di chiodi di garofano ha la sua efficacia: la spezia è, infatti, un antibatterico e antisettico che ha come funzione quella di calmare l'infezione provocata dalla carie.  
Oltre a infusi e decotti un toccasana per i denti è una miscela di sale e pepe, che applicati come fossero una pasta sui denti , hanno la funzione di sfiammare le gengive e lenire il dolore. 

Nessun commento:

Posta un commento