martedì 14 aprile 2015

Arrosto di vitello all'arancia


Ingredienti

una fetta di polpa di vitello per arrosto di 800 g
un dl di brandy
2 dl scarsi di brodo
10 foglie di alloro
4 cm di zenzero
una piccola presa di cannella in polvere
2 arance non trattate
120 g di lardo a fette sottili
8 stecche di cannella
olio extravergine d'oliva
sale, pepe

Preparazione

1) Versate il brandy in una teglia, aggiungete 2 cm di zenzero a fettine sottili e 5 foglie di alloro spezzettate. Unite la fetta di carne aperta e lasciate marinare per un'ora, girandola di tanto in tanto.
2) Scolate la carne dalla marinata, tamponatela con alcuni fogli di carta assorbente da cucina e mettetela su un tagliere con la parte interna rivolta verso l'alto. Cospargete su tutta la superficie la buccia delle arance grattugiata e spolverizzate con la cannella in polvere, una macinata di pepe e una presa di sale.
3) Arrotolate la carne e avvolgetela completamente con le fette di lardo, sovrapponendole leggermente. Legate la preparazione con spago da cucina, mettendo fra lo spago e l'arrosto le stecche di cannella, distanziate tra loro. Spolverizzate infine la superficie con una macinata di pepe.
4) Disponete il rotolo in una teglia, unta con 2 cucchiai di olio, e irrorate la superficie con altri 3 cucchiai di olio. Unite le foglie di alloro rimaste, lo zenzero rimasto sbucciato e tagliato a fettine e 1,5 dl di brodo caldo. Cuocete nel forno riscaldato a 190° per 50 minuti, bagnando di tanto in tanto con il fondo di cottura e, se occorre, con altro brodo.
5) Togliete dal forno, lasciate riposare la carne per 5 minuti, poi tagliatela a fette non troppo sottili e servitela con il fondo di cottura e, se volete, con un contorno di patate novelle arrosto.

Nessun commento:

Posta un commento