lunedì 16 febbraio 2015

La nail art anche per le unghie corte


La nail art continua a scoprire nuove tecniche e a creare nuove mode per quanto riguarda l’abbellimento professionale delle unghie.
Il 2015 si prospetta prodigo di sorprese anche per chi ha le unghie corte, come nel caso di quelle persone che tendono a mangiarle o alle quali si spezzano facilmente, oppure che non possono allungarle per motivi professionali.
Finalmente anche per loro si stanno affermando delle tendenze molto glamour e che incuriosiscono per il risultato davvero sorprendente.
Per valorizzare una mano con unghie corte la prima cosa da fare è essere sicure sullo smalto che può andar bene, scegliendo il colore, l’eventuale nuance e poi le varie decorazioni di nail art.
Per far apparire un’unghia corta inaspettatamente più lunga basta usare i colori moda sul viola e il blu fino ad arrivare al nero anche perlato. Irrinunciabili i colori che hanno caratterizzato l’inverno 2014/2015 che sono l’oro e l’argento. Questi colori daranno slancio all’unghia, usando anche qualche accortezza in più come lo spostamento delle cuticole per guadagnare ulteriore lunghezza.
Chi ha le unghie corte non sarà costretta a rinunciare all’amatissimo french allungando l’unghia con tip e ricostruzioni in gel acrilico, ma anche con le nail satin, decisamente chic e molto richieste per la delicatezza che trasmettono.
Per distrarre lo sguardo rispetto all’unghia corta si possono anche usare deliziose decorazioni a mano come i motivi geometrici o in 3D, ma anche splendide riproduzioni di paesaggi o soggetti stilizzati che valorizzano al massimo l’unghia che diventa una piccola opera d’arte di artigianato rifinito.
Non passano mai di moda anche i motivi floreali che saranno il leitmotiv della prossima primavera-estate.
Consigliatissima invece l’ultima tra le tendenze per le unghie corte detta “caviar“, che consiste in una paziente applicazione di un vero e proprio tappeto di minuscole perline.
Una moda elegantissima e nello stesso tempo ricercata che impreziosisce le mani.
Non dimenticate però le unghie più glamour dettate dalla moda della nail art 2015 che insiste sui brillantini e sulle decorazioni fatte a mano.

Nessun commento:

Posta un commento