mercoledì 25 febbraio 2015

Capelli che cadono al cambio di stagione? Ecco i rimedi!

 
Durante i cambi di stagione, i capelli subiscono un forte stress e tendono ad apparire secchi, sfibrati, nonché a cadere.
Ma, per donare loro salute e bellezza, basta seguire alcune semplici regole:
 

ALIMENTAZIONE RICCA DI LEGUMI. I legumi sono un toccasana per i nostri capelli, infatti rendono la chioma morbida e seducente. Specialmente i ceci, le lenticchie ed i fagioli, contengono sostanze come gli aminoacidi solforati, che rinforzano la struttura dei capelli e aiutano la loro crescita, rendendoli nutriti e lucenti.
 

YOGURT: Cerchiamo di mangiare almeno uno yogurt al giorno. Infatti è ricchissimo di vitamine del gruppo B, sostanze perfette per fermare la caduta dei capelli, poiché stimala la crescita della chioma.
 

LATTE: Bere latte ogni mattina a colazione, in particolare latte fermentato, ricco di calcio ed è più facilmente assorbito dal nostro corpo.
 

CARNE: Mangiare carne tre volte a settimana dona vitalità ai capelli. Scegliamo soprattutto carne bianca come pollo, tacchino e coniglio perché è più digeribile. Una delle prime cause della perdita dei capelli è l’anemia, cioè la carenza di ferro, la carne invece ne è ricca e questo minerale rafforza i capelli ed evita che si sfibrino.
 

FRUTTA SECCA: Per la bellezza dei nostri capelli, mangiamo sempre una porzione giornaliera di frutta secca come noci e nocciole. Infatti è ricca di acidi grassi essenziali e di vitamina E, utili alla salute del bulbo del capello.
 

FRUTTA ROSSA: Mangiamo frutta rossa come fragole, mirtilli rossi e lamponi, almeno tre volte a settimana. Sono ricchi di vitamina A, che rende i capelli più sani, più forti e più belli.

Nessun commento:

Posta un commento