domenica 21 dicembre 2014

Strudel alle fragole, ricotta e mandorle



Ingredienti

Per la pasta:
300 g di farina
50 g di zucchero semolato
un uovo, poco latte
75 g di burro, sale

Per farcire e decorare:
250 g di ricotta piemontese
250 g di fragoloni maturi
100 g di zucchero semolato
150 g di mandorle tritate
la scorza grattugiata di un limone
50 g di biscotti secchi
2 uova, 40 g di burro
zucchero a velo

Preparazione

1) Preparate la pasta: mettete la farina setacciata sulla spianatoia e fate la fontana. Sgusciate al centro l'uovo, unite lo zucchero, il burro morbido a tocchetti e una punta di sale; aggiungete qualche cucchiaio di latte tiepido e impastate energicamente il tutto unendo, se necessario, ancora latte, fino a ottenere una pasta liscia e morbida. Avvolgetela in un telo, copritela con una pentola calda rovesciata e lasciatela riposare mezz'ora.
2) Per la farcitura mescolate la ricotta con lo zucchero, la scorza di limone, le mandorle, un uovo, i biscotti polverizzati e le fragole tagliate a tocchetti.
3) Mettete la pasta su un foglio di carta da forno e stendetela con il matterello in un rettangolo il piu00f9 possibile sottile.
Spennellatela con il burro fuso e farcitela con il composto preparato, stendendolo uniformemente e lasciando libero lungo i lati un bordo di circa 2 cm.
4) Arrotolate morbidamente la pasta incominciando da un lato lungo e aiutandovi con il foglio di carta. Sigillate con le dita le estremitu00e0 del rotolo, sistematelo sulla placca del forno arcuandolo leggermente a ferro di cavallo.
5) Spennellate la superficie del dolce con l'uovo rimasto sbattuto, passate in forno a 180u00b0 e cuocete per circa 50 minuti, fino a quando saru00e0 dorato uniformemente. Sfornate lo strudel, lasciatelo intiepidire, spolverizzatelo con abbondante zucchero a velo setacciato e servitelo tagliato a fette.

Nessun commento:

Posta un commento