domenica 14 dicembre 2014

Crostata alle noci e caramello


Ingredienti

* crostata di 22 cm *
Per la frolla sablée:
750 g di farina tipo 00
250 g di burro
250 g di zucchero a velo
un cucchiaino di estratto di vaniglia
4 uova grandi
Per il ripieno al caramello:
220 g di zucchero semolato
40 g di miele (millefiori o d'acacia)
250 g di panna fresca
300 g di noci già sgusciate

Preparazione

La crostata alle noci e caramello (crostata di Grenoble) è un dolce goloso realizzato con una base di pasta frolla sablée farcita con caramello e noci. Un trionfo di bontà, solo per i più golosi! Non si sa bene perché questa crostata sia associata alla città francese di Grenoble, ma di certo l'affinità c'è perché Grenoble eccelle proprio nella produzione locale di noci. La pasta frolla è "sabbiata", ovvero ottenuta miscelando prima gli ingredienti secchi con il burro a cui vengono poi aggiunte le uova sbattute. La crostata alle noci e caramello non presenta particolari difficoltà, l'unica attenzione dovrete averla per il caramello affinché non bruci.
Per il caramello: versate lo zucchero in un pentolino caldo e fatelo sciogliere a fuoco basso senza mescolare. Quando avrete ottenuto un bel colore dorato, aggiungete anche il miele e amalgamate bene. Quindi, versate la panna a filo e lentamente altrimenti il caramello si gonfierà fuoriuscendo dalla pentola e rischiando di bruciarvi!
Mescolate bene e spegnete il fuoco. Incorporate le noci tritate grossonalmente, mescolate e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la pasta frolla. Miscelate la farina con lo zucchero e il burro a pezzetti, dovrete ottenere un composto sfarinoso.
Sempre continuando a impastare unite anche le uova sbattute e aromatizzate con l'estratto di vaniglia. Lavorate l'impasto fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Stendetelo con il matterello su un foglio di carta da forno (spessore 2-3 cm) e lasciatelo riposare in frigorifero per mezz'ora. Quindi, stendete la pasta con uno spessore di circa mezzo cm e foderate con essa uno stampo a cerchio apribile di 22 cm.
Eliminate la pasta in eccesso sui bordi, bucherellate il fondo e farcite con il composto di noci e caramello. Livellate bene e utilizzate la pasta rimaste per formare delle strisce che incrocerete sulla superficie come fosse una griglia.
Infornate la crostata di noci e caramello a 170-180 gradi per circa 40 minuti. Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento