sabato 30 agosto 2014

Trucco verde acqua per ricordare il mare anche al…Rientro!



Al rientro delle vacanze, ora che la pelle è abbronzata, per valorizzare il nostro sguardo, curiamo molto il make-up degli occhi. Innanzitutto doniamo intensità allo sguardo grazie alla matita nera e trucchiamoci sempre usando l’eye liner, il mascara e gli ombretti in polvere nelle tinte che vanno di moda in questo momento.
Ma nella pratica, come truccare gli occhi per avere il tanto ambito effetto seducente?
Allora, per prima cosa prendiamo una matita nera nella versione waterproof. Passiamola sulla rima delle palpebre inferiori, all’interno dell’occhio e il nostro sguardo sarà immediatamente più profondo.
Ma non finisce qui. Infatti è il momento dell’eye liner, arma letale di fascino e magnetismo.
L’eye  liner contribuisce anche a dare agli occhi una forma orientale e profonda. Si usa con l’apposito pennello, oppure con l’applicatore con il feltrino.
Il tocco finale lo darà il mascara, che renderà le vostre ciglia scurissime, per un effetto tal black assicurato.
Ma, visto che è ancora estate, osiamo sempre con il colore. E, per far riecheggiare nella nostra memoria il mare, il colore più azzeccato per le nostre palpebre è il verde acqua. Ideale sulla pelle abbronzata, il verde acqua illuminerà il nostro viso e, guardandoci allo specchio, le profondità del blu, non saranno solo un ricordo. Naturalmente le labbra devono essere glossy e gli zigomi, di un bel color pesca acceso.

Nessun commento:

Posta un commento