domenica 13 luglio 2014

I sieri per il viso sono un vero nutrimento per la pelle



D’estate l’epidermide rischia di seccarsi troppo a causa del caldo. Ecco allora alcuni semplici mosse per correre ai ripari ed essere sempre belle.
È inutile che vi dica che è importante prendersi cura della propria pelle sempre, anche in questa stagione dell’anno. Anzi soprattutto d’estate. Ho amiche che mi chiedono: “Ma anche con questo caldo devo usare la crema idratante sul viso?”. Io rispondo sempre con una domanda: “Le piante che hai sul balcone d’estate non le bagni?”.
La stessa cosa vale per la nostra pelle che proprio in questo periodo dell’anno necessita molta idratazione. Per via della sudorazione, che ci fa perdere parecchi liquidi d’estate, abbiamo spesso visi aridi e senza luminosità, quindi assolutamente sì alle creme idratanti. Munitevi dunque di creme idratanti in siero o gel, in commercio ne esistono davvero di tutti i tipi e prezzi, la cosa importante è che apportino acqua al nostro viso. Poi ognuno scelga la più adatta alle proprie caratteristiche.
Dopo l’esposizione al sole avrete notato che la pelle del viso diventa più secca e bisognosa di liquidi ed è lì che interveniamo con i nostri sieri. Il siero è la cosa che consiglio con più decisione, e quella che uso con più piacere, perché agisce in profondità e si prende cura della nostra epidermide. Se invece avete la pelle ancora giovane potete tranquillamente optare per una crema gel leggera e impalpabile. C’è chi non vuole assolutamente rinunciare al make-up anche d’estate e, per evitare visi lucidi o trucchi che colano, vi consiglio una CC Cream: Color Control, che altro non è che l’evoluzione della famosa BB Cream: Blemish Balm, ovvero crema anti-imperfezioni. Si applica sul viso dopo il siero o la crema e avrà il compito di ristrutturare la pelle del viso, dare freschezza, luminosità e proteggerci dal sole.

Nessun commento:

Posta un commento