martedì 22 luglio 2014

Ancora tante novità in fatto di make-up dalle passerelle parigine



Sempre da Parigi sono arrivate le nuove tendenze in fatto di trucco, come quelle molto colorate. Le passerelle haute couture hanno incantato non solo i più curiosi e gli amanti della moda. Dopo Milano, Londra e New York, l’alta moda appunto è stata protagonista.
Strong, accesi e futuristici. Chanel, ci gioca in occasione della sfilata di Vivienne Westwood. Colori vibranti, per un risultato in stile “tribale”. Gli anni Settanta sono invece  quelli che hanno caratterizzato la sfilata di Tsumori Chisato: labbra vivaci, giocati sui toni del rosso-corallo. Dior si fa (anche) brillante in qualche occasione, tutto sulle tonalità dell’azzurro mare e del cielo. Labbra? Ovviamente “nude”, per quell’effetto delicato ed elegante. Ma il colore non sarà da meno anche per Jean Paul Gaultier. Rosso. Addirittura il rosso, e non solo sulle labbra, ma anche sugli occhi. E poi il verde, scuro e brillante, per Versace.
Luci e ombre con una terra per viso e ombretti opachi sul marrone per Givency. Naturale e sobrio è il look di Balmain: gloss per le labbra e terra sugli zigomi. Così per Stella McCartney con il trucco acqua e sapone, risaltando però le ciglia con il mascara. Viola è il colore di Chloè con l’utilizzo del metallizzato, per rendere lo sguardo ancora più magnetico. Nina Ricci, invece, sceglie ombretti color lilla. Lo smokey eye non può certo mancare e allora ci pensa Elie Saab: tutti i toni del grigio e un tocco di blush per le guance. Miuccia Prada ha invece sfoggiato défilé con le modelle dai capelli naturali e il trucco non trucco, riscuotendo come sempre grande successo.

Nessun commento:

Posta un commento