giovedì 5 giugno 2014

Le rughe conseguenza di cattive abitudini, per limitarle no a carboidrati e gomme da masticare


Invecchiare è parte della natura di ogni essere vivente, ma raramente uomini e donne acettano le rughe sul loro viso. Oltre a creme e prodotti specifici il primo aiuto per attenuare i segni del tempo sul corpo parte della abitudini quotidiane. Il fumo, ormai è cosa nota, invecchia la pelle e favorisce l'insorgere di rughe, così come un'alimentazione a base di carboidrati ha ripercussioni negative sulla pelle, ma anche l'uso della crema solare, anche quando si passeggia in città, riduce lo stress dei raggi ultravioletti sulla pelle.
Anche l'alcol invecchia, perchè disidrata la pelle e rendendola più secca favorendo la presenza di rughette indesiderate. Anche alcuni movimenti del viso sono negativi per l'effetto "pelle liscia", come la masticazione di gomme.  Assolutamente da non fare è cercare di eliminare i brufoli, perchè favorisce l'espandersi dell'infezione, la loro riproduzione e la presenza di cicatrici.
Bisogna poi cercare di ricordarsi di struccarsi ogni sera prima di andare a letto e non stropicciare troppo la pelle quando ci si trucca.  Anche il sonno può favorire l'insorgere di rughe, soprattutto se si dorme a faccia in giù: è preferibile usare una federa di raso per il cuscino, così che scivoli sulla faccia senza segnarla o, ancora meglio, dormire sulla schiena.

Nessun commento:

Posta un commento